Emdr e Hiv

Dal punto di vista psicoterapeutico, ritengo che l’acquisizione della notizia del contagio da Hiv venga considerata dall’individuo come un’informazione dal carattere traumatico che necessita di una complessa elaborazione per essere integrata nella globalità della personalità dell’individuo.

E’ possibile rendere tale processo più rapido ed emotivamente meno drammatico attraverso poche sedute di psicoterapia integrata dalla tecnica Emdr, che consente la desensibilizzazione del trauma.

Per una psicologia della prevenzione dell’HIV. Come funziona la PrEP in Italia?

prep

La PrEP può essere assunta quotidianamente oppure attraverso una posologia “al bisogno”. Nel secondo caso vengono prese quattro pillole nei giorni intorno a quello in cui si teme che si possa incorrere in un rapporto a rischio (due capsule 24 ore prima, una nel giorno del rapporto e una il giorno successivo). Continua a leggere “Per una psicologia della prevenzione dell’HIV. Come funziona la PrEP in Italia?”